Medicina Vibrazionale e Fiori di Bach



Il termine “Vibrazione”si riferisce ad una oscillazione meccanica attorno ad un punto in equilibrio,
La vibrazione è ciò che fa oscillare il nostro corpo continuamente, istante per istante, allarmando l'equilibrio che si muove per tornare all'omeostasi.
I nostri organi sono sempre in constante lavoro, in frenetica pressione e sovraccarichi, anche se non ce ne accorgiamo, e creano una vibrazione, positiva o negativa che sia.
Quindi, se siamo stressati, proviamo rabbia, siamo frenetici ecc.. disperdiamo e utilizziamo male l'energia prodotta.

Ognuno di noi vive emozioni, espressioni, sguardi, comportamenti, che ci distinguono, guidati da un'anima, quindi non siamo solo un ammasso di carne.
Siamo energia pura, fermiamoci per un istante, rimaniamo in silenzio, soffermiamoci sul corpo, sentiamo il sangue che scorre, il cuore che batte, il respiro, la digestione, insomma tutto vibra.

Il nostro corpo emana un'energia più o meno densa in ogni punto del nostro corpo.
L'energia ha una sua vibrazione ed è quindi sensibile, ad ogni fonte di vibrazione presente nella nostra dimensione.

 

Guardiamoci un po' attorno e ci accorgiamo che molto di ciò che ci circonda ha un suo potere vibrazionale.
L'esempio è la “Musica”, alcune canzoni ci emozionano, c è chi piange, altre ci eccitano, altre ancora ci portano alla mente un determinato periodo o ricordo della vita.

Perché accade questo?
Sono momenti in cui viviamo il potere vibrazionale.
Ma, può accadere anche con un libro, un cibo, un colore, un film, tutto ciò che produce vibrazione smuove la nostra essenza, cioè l'anima, di conseguenza il nostro corpo.

 

Esistono anche vibrazione forti!
Un cibo ingerito in eccesso, può provocare una vibrazione all'interno del nostro corpo e quindi far vivere una reazione definita indigestione.
Un'emozione vissuta troppo nel tempo causerà vibrazioni che ripetute, provocheranno un calo energetico in un determinato organo vitale, esempio la paura provoca cali nel lavoro dei reni.
La necessità di tutto ciò che noi ricerchiamo nella vita, dagli affetti alle cose materiali, viene da questo squilibrio vibrazionale che vive in ognuno di noi.

Perché tutti noi viviamo bisogni diversi?
Desideriamo ciò che non abbiamo, ci si innamora di persone completamente diverse!
Questo perché emaniamo vibrazioni di cui abbiamo bisogno.

Quando c'innamoriamo che accade?
Vibriamo in modo cosi forte, da perdere la ragione, siamo in pieno contatto con la nostra essenza.
Se solo ci ascoltassimo di più, se sviluppassimo un po' di più la percezione di ciò che ci circonda, sicuramente ci ameremmo di più.

Quindi si possono spiegare vari interrogativi.
La causa della malattia?  E' forse una sfortuna?  La risposta è No!!
Secondo il concetto di vibrazione energetica, la malattia è il risultato di errori commessi dalla nostra coscienza.
La malattia è una disarmonia tra corpo e anima dettata da preoccupazioni, paure, ansie, incomprensioni, cioè da emozioni negative.
Alla lunga queste emozioni produrranno da prima una tensione in particolari punti del corpo, poi uno squilibrio energetico attraverso la chiusura delle valvole (Chakra), infine  danneggeranno il tessuto, ed in quel momento saremo più vulnerabili e soggetti a patologie.

Dalle testuali parole del Dr Edward Bach: “Noi sappiamo che la malattia è, nel corpo, l'estrema conseguenza di un lungo profondo agire di forze misteriose. Il successo della terapia materiale è solo apparente e il sollievo provvisorio, se non è stata rimossa la vera causa ...(…)... Ogni sforzo indirizzato al corpo non può fare altro che riparare il danno in maniera superficiale. Perciò non lo cura, per il fatto che la causa è sempre operante e prima o poi rivela la sua presenza sotto altra forma ...(...)... La malattia è, nella sua vera essenza, il risultato di un conflitto fra Spirito e Mente, e perciò non può essere sconfitta se non con uno sforzo spirituale e mentale ....(...)... La malattia non è un errore né una punizione, ma solamente un correttivo, uno strumento di cui l'Io Superiore si serve per richiamare la nostra attenzione sui nostri errori, per metterci in guardia di fronte a errori maggiori e per riportarci sulla via della verità e della luce, dalla quale non avremmo mai dovuto allontanarci.”

 

Esistono tante discipline che utilizzano le tecniche vibrazionali, una di queste è la Floriterapia, scoperta dal Dr Edward Bach, passeggiando nelle campagne e nei boschi “ascoltando” le vibrazioni dei fiori.
Comprese che questi vibravano con le nostre emozioni, potevano aiutare le persone nei loro squilibri a livello psicologico.
Per la sua ricerca utilizzo solo sé stesso, sfruttando la propria sensibilità.
Elaborò il metodo detto del “sole”, che permette di risolvere la questione della polarità.
Iniziò a preparare i rimedi con l'aiuto di quattro elementi:
-TERRA e ARIA per portare la pianta a maturazione;
-SOLE per liberare le virtù guaritrici dall'involucro vegetale;
-ACQUA per trattenere le vibrazioni e trasmetterle all'uomo.

Sappiamo che nel corpo vi sono sette plessi o centri, in cui l'energia si concentra per poi essere distribuita all'intera rete dei meridiani, i quali non sono altro che strade invisibili lungo le quali l'energia scorre, una energia non solo fisica (organi in movimento), ma anche emotiva.
L'energia prodotta dalle emozioni non si vede, ma fa vibrare il sistema nervoso centrale. Il quale è composto da fibre nervose e si raggruppano in sei gangli che a loro volta si trovano in corrispondenza degli organi e delle principali ghiandole del sistema endocrino.

Ognuno di questi sette plessi controlla, fra l'altro, anche il funzionamento delle ghiandole endocrine e degli organi corrispondenti.
Infine, ogni squilibrio nel flusso di energia può determinare una sbilanciata secrezione di ormoni da parte di una ghiandola o più ghiandole associate.

Questi plessi energetici sono per lo più noti col nome di "Chakra" che in sanscrito significa ruota o vortice.
 

Cosa sono le essenze Vibrazionali?
Le essenze vibrazionali  sono una forma di Medicina Vibrazionale, un termine spesso usato oggi per descrivere l'antica conoscenza di come utilizzare le energie o frequenze vibrazionali per promuovere l'equilibrio, l'armonia e l'unità nella mente e spirito.
La Medicina vibrazionale si basa su principi che uniscono la fisica quantistica con l'antica saggezza spirituale tramandata a noi attraverso molte culture antiche e tradizioni esoteriche. Si riconosce una forza unificante che collega tutta la creazione, e tutto ciò che esiste in natura, per quanto solida possa sembrare, in realtà è fatta della stessa energia, è luce vibrante a velocità variabili.

Da questo punto di vista né i nostri corpi fisici né il mondo in cui viviamo può più essere visto come strutture fisse ma come parte di una realtà fluida, e noi ne siamo costantemente collegati. Esistono infinite possibilità per la creazione di nuove esistenze all'interno di questa “zuppa quantistica” di energia e coscienza.
Infatti la scienza d'avanguardia ci fornisce la prova che abbiamo la capacità di plasmare le particelle di luce di cui siamo fatti e la nostra realtà, in qualsiasi forma la desideriamo. Attualmente la maggior parte di noi lo fa inconsciamente attraverso il potere delle convinzioni e dell'intenzione emotiva e mentale. Tuttavia, stiamo lentamente iniziando a riconoscere che la vita è veramente una profezia che si auto-avvera e che la realtà comune è il risultato della nostra credenza collettiva.
Un numero crescente di persone sta cercando dei modi olistici per creare armonia, equilibrio e benessere nella loro vita.
Le Essenze vibrazionali, provenienti dalle energie di fiori, gemme, cristalli e minerali sono una parte importante di questo futuro svolgimento. 

 

Fiori di Bach agiscono per "informazione". Quindi ogni fiore ci trasmette una determinata informazione.
Allora la Floriterapia non è una terapia nel senso etimologico della parola, ma è un informazione che entra nel nostro spazio vitale apportandovi vari cambiamenti e disinnescando in noi ciò che portava allo squilibrio e alla malattia, elevando le nostre vibrazioni. La vibrazione è una delle caratteristiche ondulatorie della materia sia essa densa o sottile, La frequenza vibratoria è la somma delle vibrazioni in uno spazio di tempo. A maggior densità minore frequenza (vibrazione lenta); a minore densità maggiore frequenza di onde vibratorie più rapide
Ogni Fiore di Bach ha la sua vibrazione, la sua particolare frequenza. Possiamo così parlare di materia vibratoria sottile (alta frequenza) che può vibrare a velocità superiori a quella della luce. Quando il corpo fisico di una persona è sano risuona con una frequenza energetica dominante. Interconnessi a lui vi sono altri corpi o strutture energetiche sottili invisibili ad occhio nudo: sono i Corpi sottili. 

Fiori di Bach hanno un effetto reale sui nostri Corpi Sottili poiché possiedono Energia viva di alta frequenza, quindi parliamo di un CAMPO ENERGETICO SOTTILE che vibra ad una determinata frequenza e che, quando entra in contatto con un altro campo energetico sottile squilibrato di un essere vivente, agisce per risonanza vibrazionale, riequilibrandolo. L'essere umano è un organismo multidimensionale che interagisce con campi di energie complesse che a loro volta fungono da regolatori. I pensieri e i sentimenti, possono essere definiti principi vibrazionali determinati a livello mentale ed emozionale. Gli stessi principi vibrazionali della mente hanno creato il mondo fisico. Quindi la mente e la natura sono una cosa sola.
Il Dr Bach era un esperto nel mettere i principi in relazione tra loro e diceva che ognuno dei fiori, equivale esattamente a un principio di pensiero o di sentimento umano. Scoprì l'energia di ciascuno dei 38 fiori, da lui personalmente scelti, vibrano allo stesso modo di determinati pensieri o sentimenti. Comprese che i fiori agiscono in modo generico, universale perché sono principi vibrazionali ampi, e per questo motivo non ne limita l'uso unicamente alla correlazione di manifestazioni legate alla personalità o al comportamento occasionale, ma lo estende a qualunque manifestazione si verifichi in un organismo vivente, sia che si tratti di pensiero, comportamento della persona, del movimento delle dita di una mano o di una pianta. 



Ricerca personalizzata












La floriterapia appartiene alla grande famiglia della medicina psicosomatica. Il professor Rocco Carbone, docente di Medicina naturale dell'Università degli Studi Guglielmo Marconi, ci svela quali sono le proprietà dei Fiori di Bach e in che modo aiutano a vivere meglio.



Acquista Online su SorgenteNatura.it











Fiori di Bach - Set Completo Estratti Floreali
Fiori di Bach - Set Completo Estratti Floreali
187,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it