Fiori di Bach e Meridiano della Cistifellea



La Cistifellea, come il Fegato di cui è il meridiano complementare, è associata alla Primavera, che distribuisce gli elementi nutritivi e regolarizza l'equilibrio energetico in tutto il corpo.
Coordina le secrezioni delle ghiandole tubo digerente come la saliva, la bile, i succhi gastrici, pancreatico, enterico e duodenale.
Controlla che la distribuzione degli elementi nutritivi sia armoniosa e “giusta” e lavora in stretta collaborazione con il Fegato che le fornisce gli elementi per la sua distribuzione. 
Per questo, è essenziale che l'energia dell'accoppiata Fegato/Cistifellea sia equilibrata. 
Per la sua natura la Cistifellea prende parte alla tendenza generale delle strutture mentali e degli organi, sul piano del “morale”.
Se è equilibrata, questi sapranno sempre far fronte e disporranno dell'energia e del coraggio necessari a resistere.
Se non è sufficientemente equilibrata, il morale ne sarà colpito e l'idea di sconfitta che si insedierà creerà il terreno favorevole perché questa si produca realmente.
Con il meridiano complementare del Fegato, essa è responsabile di tutto ciò che riguarda i sentimenti e l'affetto. Essendo di natura Yang, ciò avverrà in rapporto a ciò che è esteriore e alla capacità di vivere, esprimere ed accettare tale sentimento ed affetto.
Ma anche il rapporto con l'intuizione e la sincerità profonda dell'individuo avrà delle ripercussioni sull'energia della cistifellea.

A livello fisiologico, questo meridiano corrisponde, come il Fegato, agli occhi, ai muscoli, alle unghie.
Sul piano psicologico, è associato al senso della giustizia, al coraggio, all'armonia e alla purezza.

La sua ora solare di massima intensità si colloca tra le 23 e l'1 del mattino e il suo percorso si conclude nel quarto dito (anulare) di ciascun piede. 
 
Libro: Dimmi dove ti fa male e ti dirà il perchè
https://www.ilgiardinodeilibri.it/autori/_michel_odoul.php?pn=5473
 
L'energia della Vescicola Biliare 
Che cos'è questa energia associata al Principio del Legno? 
In MTC (Medicina Tradizionale Cinese) l'energia della Vescicola Biliare si occupa di tutto ciò che riguarda l'immagazzinamento e la secrezione della bile prodotta dal Fegato.
Contribuisce così alla corretta digestione delle sostanze nutritive e in particolare dei grassi animali.
Se l'energia della Vescicola Biliare è equilibrata, ladigestione è buona e l'individuo si sente "leggero".
In caso di disfunzione, invece, la digestione è pesante e lunga.
L'individuo si sente appesantito, manca di tono, di dinamismo. Associato al meridiano del Fegato, il meridiano della Vescicola Biliare è collegato alla tonicità muscolare, ai tendini e all'elasticità generale dell'individuo.
È anche collegato alle unghie. Assieme al Fegato governa gli occhi e il senso della vista.
Sul piano psichico l'energia della Vescicola Biliare risponde alla domanda: "Qual è il mio posto?".
È l'energia della leggerezza dell'essere che sa dove si trova.
Associata al Principio del Legno, comporta la capacità individuale di iniziare le cose, di intraprenderle.
Il bisogno essenziale è quello del riconoscimento da parte degli altri e della loro conquista.
Ecco perché l'energia della Vescicola Biliare è quella della seduzione, della capacità di attrarre lo sguardo altrui, di attirarne l'attenzione.
Tutto ciò si svolge attraverso gli occhi, le inclinazioni del capo. Questa energia riguarda tuttavia anche la capacità di gestire le frustrazioni, di accettare ciò che ci sfugge o che si rifiuta a noi.
È inoltre quella della giustificazione delle azioni per evitare la colpa.
L'energia della Vescicola Biliare riguarda infine l'audacia, la dignità. Conferisce all'individuo finezza e capacità intuitiva, coltivando un legame fortissimo con i suoi sogni.

Libro: Dimmi quando ti fa male e ti dirò il perchè
https://www.ilgiardinodeilibri.it/autori/_michel_odoul.php?pn=5473

 
 
Altri sintomi fisici indicativi della relazione del meridiano sono:
-l'emicrania, spesso unilaterale, come sintomo di squilibrio tra gli stati di tensione o rilassamento;
-mali di testa in genere, in seguito ai comportamenti pignoli, perché “la testa non tollera”le severe regole morali;
-disturbi alla colecisti e coliche derivanti da sentimenti e desideri repressi, o da frustrazioni inespresse;
-eccitabilità, irritabilità, collera;
-stato d'animo depresso, avvilito, disperato, perché la repressione del piacere nei confronti della vita comporta la perdita della gioia di vivere;
-escrezione urinaria irregolare o scarsa;
-insonnia e distrurbi del sonno in genere, che indicano l'incapacità di “lasciare andare”;
-stati di spossatezza;
-vertigini e giramenti di testa, sintomi tipici di Scleranthus.
 

 
Il "sistema dei 12 binari" secondo Dietmar Kramer

Riferimento all'agopuntura: Meridiano della Cistifellea binario Fiori di Bach Scleranthus-Rock Water-Crab Apple

Scleranthus è il fiore del conflitto interiore.
Le persone che hanno bisogno di questo fiore, hanno difficoltà a prendere qualsiasi decisione.
Per ogni possibilità a disposizione, vedono immediatamente un'alternativa che appare loro altrettanto degna di essere presa in considerazione.
Cosi, tentennando interiormente, lottano per arrivare alla decisione “giusta” che, finalmente presa spesso viene successivamente ritrattata. 
L'incostanza dà loro filo da torcere non solo in occasioni di decisioni importanti, ma anche per le piccole vicende quotidiane, come la spesa.
Tutta la loto vita vita è contrassegnata da un dilemma continuo.
Poiché nelle persone Scleranthus le piccole e grandi decisioni, che quotidianamente la vita impone a ciascuno di noi, provocano sempre un doloroso conflitto interiore, esse si rifugiano dietro principi di ogni genere che dovrebbero alleviare le pene della scelta: la prescrizione per una dieta, un atteggiamento severamente antialcolico, il settarismo religioso.
 
Nel loro anelito di perseguire tali ideali-ormai nello stato Rock Water rifiutano quasi tutto ciò che non risulta conciliabile con i loro principi di vita.
Poiché nessun mortale riesce a mantenere per lungo tempo tanti precetti e divieti auto-imposti, una volta trasgredito alle regole, nello stato Crab Apple subentra la sensazione di essere interiormente sporchi cbe verrà in seguito proiettata anche verso l'esterno: si ha ripugnanza di tutto che è sporco, batteri, escrementi, sudore e bagni altrui.
Sul piano fisico, questa disposizione d'animo si manifesta sia con impurità della pelle ed eruzioni che con allergie, espressioni della lotta contro il mondo esterno ritenuto nemico.

Prescrivendo interi binari, mescolando quindi fiori di comunicazione, di compensazione e di decompensazione del medesimo binario, spesso comparivano reazioni che, sebbene inspiegabili con la terapia con i Fiori di Bach, risultavano comprensibili dal punto di vista dell'agopuntura o dell'omeopatia. 
Si fece così strada l'ipotesi che l'accesso al sistema energetico del nostro organismo funzioni come una chiave numerica: dando la combinazione esatta, cioè tutti e tre i fiori di un binario, si apre un immaginario “relais” e l'informazione viene trasmessa al sistema energetico e quindi anche al sistema di regolazione del corpo con le vibrazioni dei fiori, che solitamente agiscono solo sul piano psichico."

Libro:  Dietmar Kramer, Nuove terapie con I Fiori di Bach vol.1-2-3, Ed. Mediterranee, Roma.
https://www.ilgiardinodeilibri.it/autori/_dietmar-kramer.php?pn=5473
 





Ricerca personalizzata












La floriterapia appartiene alla grande famiglia della medicina psicosomatica. Il professor Rocco Carbone, docente di Medicina naturale dell'Università degli Studi Guglielmo Marconi, ci svela quali sono le proprietà dei Fiori di Bach e in che modo aiutano a vivere meglio.



Acquista Online su SorgenteNatura.it











Fiori di Bach - Set Completo Estratti Floreali 40 flaconi da 10ml
Fiori di Bach - Set Completo Estratti Floreali 40 flaconi da 10ml
187,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it