Fiore di Bach Star of Bethlehem

 



Chi ha bisogno del Fiore di Bach Star of Bethlehem  è una persona che ha ricevuto uno shock: una cattiva notizia, un incidente, un lutto, una delusione, un trauma, una ferita sul corpo, dei grandi spaventi, insomma un evento per il quale la persona rimane senza fiato, come congelata; in quel preciso momento non avverte reazioni, rimane come impietrita. Di solito alla persona che ha subito lo shock si dice: siediti!!! Bevi un bicchiere d'acqua!!! E' l'acqua che la fa ritornare alla realtà, che la fa riprendere …..ma quell'immagine, quella brutta notizia o quell'evento deludente, rimane impressa nella sua mente, come una fotografia di cui non riesce più a liberarsene. Questi shock sono delle vere ferite per la nostra anima e non si rimarginano tanto facilmente, anzi ogni volta che situazioni simili si ripresentano, la ferita si riapre e la sofferenza aumenta anche se lo shock è di minore entità. Un accumulo di shock nella nostra vita può determinare un vero blocco energetico ed è degenerativo per il nostro corpo creando malattie incurabili.

 

Nota bene: questo Fiore è obbligatorio nella prima miscela perché chiunque nella vita ha subito uno shock, come per esempio il momento della nascita.

Le frasi tipiche della persona che ha bisogno del Fiore di Bach Star of Bethlehem

oggi ho ricevuto una grande delusione!!!

oggi ho ricevuto una brutta notizia!!!

da quando il mio cane è morto, soffro terribilmente!!!

mi sono tagliato, il sangue non si ferma!!!

gli shock del passato mi tormentano!!!

la mia amica è stata una grande delusione!!!

mi sono chiuso un dito nella porta!!!

quella brutta immagine non riesco a cancellarla dalla mente!!!

le urla di quell'uomo mi risuonano nella mente!!!

quando ero piccolo mio padre mi picchiava sempre, ancora oggi lo ricordo!!!

sono troppo preoccupato in questo periodo!!!

da quando ho fatto l'incidente con l'auto, non guido più!!!

è morta la persona più cara che avevo, non riesco a dimenticarla!!!

mi sono fratturato un braccio!!!

ho tante emozioni bloccate!!!

non riesco a piangere!!!

da quando lui mi ha lasciata, soffro così tanto!!!

 

I sintomi tipici della persona che ha bisogno del Fiore di Bach Star of Bethlehem

trauma;

shock;

delusioni;

blocco psicologico;

incubi per la cattiva notizia ricevuta;

preoccupazione eccessiva;

ferita fisica;

emorragia;

insonnia da shock avvenuto;

shock subiti anni addietro;

malattie psicosomatiche;

difficoltà nel lasciarsi andare;

mal di testa tra le ciglia zona terzo occhio;

enuresi notturna;

ansia senza motivo apparente;

disturbi del comportamento;

 

Star of Bethlehem equilibrato

Il rimedio floreale scioglie l'evento scioccante, cicatrizza le ferite dell'anima anche di vecchia data. Ha il potere di rimuovere tutti i cattivi eventi subiti, avvenuti o vissuti nella vita, portando solo una grande sensazione di rilassamento sia mentale che fisico.

                                                                                 Di Graziano Petrucciani
 
Principio Transpersonale del Fiore di Bach Star of Bethlehem:
Riabilitazione Post Traumatica, Blocchi Muscolari, Coliche, Problemi Ginecologici, Cicatrizzante

Disarmonia: Blocco energetico, Traumi

Atti del 3° Congresso A.M.I.F.
Associazione Medici Italiana Floriterapia

Autore:

Prof. Ermanno Paolelli
- Titolare della Cattedra di Psichiatria Biologica
Facoltà di Medicina
Università di Scienze Umane e Tecnologiche
L.U.de.S. di Lugano ( Svizzera )
- Fondatore e Presidente dell’A.M.I.F.
http://www.medibio.it/uploads/pubblicazioni/amif/MBAMIF03_03.pdf?phpMyAdmin=9OR7Vso-5ieefYjm1jmbrSkpQUa 
 

Fiore di Bach Star of Bethlehem
Principio Transpersionale: resistenza, rigidità.
Star of B.
è estremamente utile nei dolori colici, siano esse mestruali, renali o epatici, perché in questi casi, come risposta al dolore, si verifica una contrazione muscolare(una resistenza) che lo riforza.
Quando c'è resistenza nel movimento, Star of B. aiuta a rendere più elastiche.
E' indispensabile nelle creme per la riabilitazione post-traumatica degli arti: cura sia il trauma sia la resistenza muscolare.
Può verificarsi una forma di resistenza anche nella muscolatura liscia e Star of B. infatti è stato molto utile in casi di asma in cui predominava la componente spastico-bronchiale (resistenza al passaggio dell'aria)

Fonte: Nuovi Orizzonti con i Fiori di Bach.
Autore: Ricardo Orozco si è laureato in Medicina all'Università di Barcellona nel 1982. Ha studiato agopuntura, chiropratica e floriterapia.

http://www.equilibrioemozionale.com/site/master.asp?id=45 

 
FIORE DI BACH STAR OF BETHLEHEM – SINTOMI CHIAVE
---------- Conseguenze di shock fisici, mentali o spirituali, antichi o recenti; “consola l’anima allevia i dolori”.
REAZIONI NELLO STATO BLOCCATO
  • la sfrontatezza di molti dei propri simili lascia senza parole;

  • non si riesce ad accettare il conforto che viene offerto;

  • possibili manifestazioni fisiche concomitanti: in sensibilità, andatura barcollante, voce velata, ritenzione idrica;

  • le esperienze sensoriali negative restano impresse molto a lungo;

  • si è scossi e rattristati da un’esperienza sgradevole;

  • ci si lascia travolgere da ogni brutta notizia;

  • non si riesce a uscire da una situazione conflittuale che provoca malessere;

  • c’è un punto dolente che non si vorrebbe ricordare mai;

  • non si riesce a riprendersi spiritualmente da un incidente, da un’operazione o simili;

  • si reagisce con lentezza, come storditi;

  • ci si fa coinvolgere troppo da vicino e non si riesce ad affrontare gli eventi;

  • incubi ricorrenti;

  • si è soggetti a riportare lividi in senso fisico e spirituale;
    AVETE BISOGNO DI QUESTO FIORE, SE ALMENO DUE DELLE REAZION IINDICATE CORRISPONDONO PERFETTAMENTE ALLA VOSTRA SITUAZIONE ATTUALE

Potenziale Positivo

  • si è ricettivi e sensibili; grande capacità di adattamento spirituale;

  • s’impara a gestire nel modo giusto le impressioni emotive, sfruttandole per la propria evoluzione personale;

  • si è capaci di consolare il prossimo;

 

FORMULE DI FORZA
IOSENTO”
IO RESPIRO”
IO VIVO”

Fonte: Il Grande libro dei Fiori di Bach

             Autore: Mechthild Scheffer

 

Star of Bethlehem è il rimedio adatto per tutte le situazioni che in qualche modo non sono state superate a livello interiore. E indicato nei seguenti casi:
- shock psichico,
- grande preoccupazione,
- difficoltà interiori, - dopo delusioni,
- dopo una disgrazia o un incidente,
- dopo la perdita di una persona cara,
- in seguito a cattive notizie,
- per le conseguenze di shock che risalgono a parecchio tempo prima, per
esempio shock subiti nell'infanzia, in gravidanza o per il trauma della nascita.
Tra le indicazioni di assunzione di questo rimedio floreale rientrano anche le ferite fisiche, giacché esse rappresentano uno shock per le cellule corporee interessate, per esempio in caso di:
commozione cerebrale,
- contusioni cerebrali,
- traumi della colonna vertebrale, - fratture ecc.
Le persone che hanno bisogno di Star of Bethlehem sono diventate vulnerabili in seguito ad una ferita subita. Lo shock ha lasciato una profonda cicatrice nell'anima. Ad ogni nuovo trauma che lacera questa vecchia ferita il dolore provato aumenta via via. In tal modo la soglia di tolleranza di queste persone si abbassa sempre di più e col tempo finiscono per perdere la padronanza di sé già solo per una stupidaggine. Nei casi estremi possono persino arrivare a reazioni isteriche.
Uno shock psichico dà uno scossone a tutto il sistema energetico e, se non vi superato, l'informazione errata permane nel sistema energetico, causando in seg vari disturbi del sistema regolatorio. Per questo motivo uno stato Star of Bethlehem rappresenta un blocco alla terapia, indipendentemente dal fatto che lo shock risalga molto o a poco tempo prima. Anche gli shock subiti nell'infanzia, di cui la persona non è più consapevole, o il trauma della nascita, anzi persino i traumi psichici su durante la gravidanza e prima di essa possono causare una serie di disturbi che diventano tangibili solo con gli anni.
Thomas Verny scrive: «La nascita, al contrario, è la prima esperienza traumatica fisica e psichica che il bambino fa e che non dimenticherà mai del tutto. Egli momenti di incredibile piacere sensuale, momenti in cui ogni centimetro del corpo è lambito dalle tiepide acque materne e massaggiato dai muscoli della madre questi momenti ne subentrano tuttavia altri di grande dolore e paura.«Un istante nuota ancora beato in un mare di caldo liquido amniotico e l'istante successivo viene spinto nel canale da parto e sottoposto ad una prova di trazione può durare molte ore. La cosa peggiore che subisce per la maggior parte del tempo sono le contrazioni ùterine, che martellano su di lui con la forza di un ariete. «Cosa significa sentire davvero tutta la violenza delle contrazioni lo si può s immaginare. Esami radioscopici eseguiti recentemente hanno tuttavia mostrato che il bambino ad ogni urto da esse provocato si dibatte selvaggiamente con le braccia e le gambe, come se si contorcesse durante i dolori dell'agonia» 
Queste osservazioni del dr. Verny sono confermate dalle esperienze soggettive forma di ricordi natali suscitati attraverso l'uso di tecniche di regressione, come il birthing, la terapia di reincarnazione e l'ipnosi. Spesso sono soprattutto gli avvenimenti immediatamente precedenti la nascita ad essere sentiti come traumatici, esempio la sensazione di essere gettato fuori, la separazione dalla madre oppure sala fredda, rumorosa e la luce abbagliante, il venire afferrato da mani sconosciute sensazione di essere in balia della situazione eccetera.


Fonte:  Nuove Terapie con i Fiori di Bach di Dietmar Kramer

Gli splendidi fiori bianchi di Star of Bethlehem sono stati scelti da Bach quale rimedio per gli stati di shock e angoscia:
Lo shock di notizie gravi, la perdita di un proprio caro, lo spavento per un incidente ed eventi simili.
A quanti per un certo periodo si rifiutano di farsi consolare questo rimedio arreca conforto. 
Non è difficile immaginare che Bach avesse bisogno ditale rimedio, anche se la sua scoperta, per quanto ne sappiamo, non si associa a un fatto specifico.
Star of Bethlehem, ingrediente essenziale di Rescue insieme ad altri cinque fiori, è uno dei rimedi più importanti del sistema di Bach e agisce donando calma ed equilibrio a chi viene travolto dal turbine dei traumi esistenziali, La geometria dei fiori aiuta a ristrutturare la propria vita quando viene distrutta, devastata dallo shock.
Chi subisce un trauma va incontro a una dislocazione tra corpo fisico e corpo animico, che altera la geometria di partenza. Ciò può accadere in seguito a incidenti fisici (fratture, ferite, contusioni, cadute) o traumi psicologici («Lo shock di notizie gravi, la perdita di un proprio caro, lo spavento per un incidente»). In entrambi i casi si ha una compromissione del flusso normale d'energia e di informazioni. Il rimedio lo ripristina, riallineando la matrice delle connessioni fisiche e sottili nelle forme viventi.

Fonte: Fiori di Bach Forma e Funzione di Julian Barnard

Non ha punti di riferimento, non riesce a vedere uno spiraglio di luce l'unica cosa che riesce a fare è sbattere contro i mobili o le pareti di questa stanza oscura che in questo momento è la sua vita, in preda ad un'angoscia che lo attanaglia. Lo stato di angoscia può anche non essere determinato da un singolo evento ma da una sommatoria di situazioni che incrinano mano a mano fino a ROMPERLA la fragile corazza CONCRETA di Rock Water lasciando senza protezione Star of Bethlehem. Le conseguenze di un trauma sia esso psichico che fisico sono gli elementi che determinano lo stato Star of Bethlehem
L'insieme di Rock Water e Star of Bethlehem agisce in maniera profonda infondendo l'elasticità mentale che manca in questo paziente ed insegnando, grazie all'azione di Rock Water  la possibilità del perdono di se stesso e degli altri.
Nello stesso tempo Star of Bethlehem consente di elaborare il proprio vissuto e conseguentemente affrontare i traumi presenti o passati della vita. Quando si è troppo rigidi il rischio di spezzarsi è sempre dietro l'angolo. Un giusto grado di elasticità è ciò che ci dona Rock Water e Star of Bethlehem permettendo di adeguarci alle situazioni ed affrontarle giorno per giorno senza idee o comportamenti preordinati che molto spesso ci ostacolano più che essere d'aiuto.

Fonte:  La Floriterapia di Bach  Ultime Frontiere della Tradizione, Dr. Maurizio Lupardini.

Strategie terapeutiche
Se questo fiore rimette in moto un grosso processo di autoguarigione, anche il nostro atteggiamento, rassicurante e protettivo, farà da supporto. Spesso mi avvalgo dell'amica o di altri rimedi omeopatici. L'aromaterapia è fondamentale per ricomporre il contatto con la terra (Cedro) e il funzionamento del primo chakra. 
Il Rescue Remedy è sicuramente la cura più efficace nelle fasi acute (ad esempio travaglio di parto), ma poi si passa alla Stella di Betlemme. Lo stesso vale per il bambino dopo la nascita, mettendo magari una goccia del rimedio sul capezzolo prima di allattare... Utile in piccola quantità sulle zone contuse o in un impacco diretto sull'episiotomia da parto.

Fonte Floriterapia al femminile. Ed. tecniche Nuove, via Eritrea 21, 20157 MIlano, Dott.ssa Marcella Saponaro.







La floriterapia appartiene alla grande famiglia della medicina psicosomatica. Il professor Rocco Carbone, docente di Medicina naturale dell'Università degli Studi Guglielmo Marconi, ci svela quali sono le proprietà dei Fiori di Bach e in che modo aiutano a vivere meglio.


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it








Ricerca personalizzata


Fiori di Bach - Set Completo Estratti Floreali 40 flaconi da 10ml
Fiori di Bach - Set Completo Estratti Floreali 40 flaconi da 10ml
187,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it