Fiore di Bach Scleranthus

 



Chi ha bisogno del Fiore di Bach Scleranthus è una persona che non riesce a prendere una decisione tra due cose, quando le sembra che sia giusta una, subito dopo pensa che sia giusta l'altra.

Questa persona è sempre indecisa ed è il suo tormento interiore, ma non ne parla mai con nessuno. Di ogni situazione ha la capacità di vedere prontamente due aspetti, ed è per questo che la decisione diventa sempre più difficile; a volte succede che cambi una decisione già presa perché sopraggiungono nuove idee, e questo accade perché entra immediatamente in un circolo mentale di ripensamenti; così facendo da l'idea di essere inaffidabile.

Non usa mai l'istinto e di ogni situazione valuta i pro e i contro, tormentandosi tra l'una e l'altra possibilità; spesso questa difficoltà viene nascosta, sembra una persona davvero decisa e che molto spesso si costringe a fare ciò che ha deciso. Apparentemente sembra che non abbia problemi nel prendere una decisione, ma questa viene vissuta interiormente in modo logorante per il continuo ripensamento perché la sua testa è sempre accavallata da idee opposte e alla fine questo zigzagare interno si ripercuote sullo stato d'animo con evidenti sbalzi d’umore, infatti passa dall’apatia all’euforia, dalla gentilezza all’arroganza, dal pianto al sorriso. L’estremo di queste persone è arrivare a dormire di giorno e rimanere svegli di notte.

 

Nota bene: questo Fiore può essere d'aiuto quando bisogna fare una scelta tra due situazioni opposte.

Le frasi tipiche della persona che ha bisogno del Fiore di Bach  Scleranthus

un giorno sono giù di morale, ma il giorno dopo sono alle stelle!!!

ho i piedi indolenziti e un gran mal di testa!!!

quando lavoro mi capita spesso di fare due cose opposte contemporaneamente!!!

inizio un lavoro ma subito dopo mi sembra più importante un altro!!!

si, vengo all'appuntamento.... Mhm... volevo stare a casa!!!

devo comprare un vestito: corto o lungo! Bianco o nero!!!

devo andare in vacanza: montagna o mare!!!

al ristorante: mangio carne o pesce!!!

dal parrucchiere: vorrei un taglio di capelli né troppo lungo né troppo corto!!!

in alcuni periodi dimagrisco di 5 Kg ma subito dopo ne rimetto 10 Kg!!!

al cinema: vedo una commedia brillante o un film romantico!!!

tra un pò urlo!!! No meglio farsi una risata!!!

al bar: prendo un succo all'ananas o un caffè!!!

meglio con la barba o senza!!!

mangio un salatino o un gelato!!!

 

I sintomi tipici della persona che ha bisogno di Fiore di Bach Scleranthus

disturbi dell'equilibrio;

vertigini;

sensazione di vuoto sotto i piedi;

mal d'auto; mal di mare;

sensazione di testa vuota;

variazioni continue di peso corporeo;

alternanza tra stipsi e diarrea;

sbalzi di umore;

instabilità;

stanchezza di giorno e insonnia di notte;

disturbi nella coordinazione;

mestruazioni irregolari;

sbalzi di pressione sanguigna;

 

Scleranthus equilibrato

La persona con questa indole imparerà ad ascoltarsi, a dare una priorità alle cose da fare, ad essere più stabile interiormente e a prendere decisioni con una serena determinazione.

                                                                                 Di Graziano Petrucciani
 
Principio Transpersonale del Fiore di Bach Scleranthus
Dolori Ciclici di tipo Colico:, Mestruali, Digestivi, Renali, Epatici, ecc. 
Manifestazioni Stagionali o Cicliche: Emicrania, Ulcera, Allergia, ecc.
Riabilitazione Psicomotoria, Problemi di Lateralità

Disarmonia: Instabilità

Atti del 3° Congresso A.M.I.F.
Associazione Medici Italiana Floriterapia

Autore:

Prof. Ermanno Paolelli
- Titolare della Cattedra di Psichiatria Biologica
Facoltà di Medicina
Università di Scienze Umane e Tecnologiche
L.U.de.S. di Lugano ( Svizzera )
- Fondatore e Presidente dell’A.M.I.F.
 

Fiore di Bach Scleranthus
Principio Transpersonale: alternanza, instabilità, immaturità, asimmetria.

Vuol dire alternanza a qualunque livello:
-dolori colici (mesturali, digestivi, renali, epatici, ecc..)
-stati d'animo variabili: allegria/tristezza, pianto/riso, calma/aggressività, amore/odio
-qualunque evento stagionale: ricomparsa di ulcere, allergie stagionali, depressioni cliniche, emicrania a “data fissa”, geloni, ecc..
E' in rapporto con la coordinazione e la lateralità:
è un importante fiore di coordinazione e integrazione psicomotoria.
Moltissimi bambini dislessici potrebbero beneficiare di questo rimedio, aiuta anche chi ha difficoltà di espressione orale, tra cui molti mancini corretti.
Qualsiasi problema di lateralità deve essere trattato con questo Fiore, perché è in relazione con lo schema corporeo e con la simmetria, anche quando vediamo lesioni importanti che compromettono unicamente una metà del corpo, per esempio nelle emiplegie.
Molti disturbi neurologici, in cui predomina la scoordinazione psicomotoria o sensibile, possono trarre beneficio.


Fonte: Nuovi Orizzonti con i Fiori di Bach
Autore: Ricardo Orozco si è laureato in Medicina all'Università di Barcellona nel 1982. Ha studiato agopuntura, chiropratica e floriterapia.

FIORE DI BACH SCLERANTHUS – SINTOMI CHIAVE
----------- Indeciso, discontinuo; interiormente privo di equilibrio. Opinioni e umore cambiano da un momento all’altro.
REAZIONI NELLO STATO BLOCCATO
  • indecisione dettata dall’inquietudine interiore;

  • col pensiero si oscilla continuamente tra due possibilità, perché ambedue presentano aspetti positivi;

  • frequenti oscillazioni di umore: pianto e riso, esultanza e afflizione mortale;

  • si assimilano molti impulsi, saltando mentalmente qua e là come una cavalletta;

  • a causa delle proprie decisioni contrastanti, si dà la sensazione di essere inaffidabili e umorali;

  • carenza di armonia e di equilibrio interiori, crisi di nervi;

  • il fatto di dover rispondere sì o no crea uno stato di stress;

  • scarsa concentrazione, o discontinuità nel dialogo, saltando da un argomento all’altro;

  • a causa dell’indecisione interiore s’impiega troppo tempo a prendere delle decisioni, perdendo buone occasioni sia nella vita privata sia nel lavoro;.

  • nei momenti di conflitto interiore non si chiede consiglio ad altri, ma si cerca di arrivare a una decisione da soli;

  • spesso i gesti sono distratti e bruschi;

  • fra le manifestazioni fisiche collaterali di questa mancanza di equilibrio energetico rientrano, fra l’altro: bruschi passaggi dall’attivismo all’apatia; la temperatura dell’organismo cambia molto in fretta; i sintomi riguardano parti sempre diverse del corpo, per cui oggi fa male una cosa, domani un’altra; disturbi dell’equilibrio di ogni genere, ,mal d’aria, mal d’auto, mal di mare; alternarsi tra fame vorace e inappetenza, alternanza tra diarrea e stitichezza interruzioni spontanee della gravidanza eccetera;

AVETE BISOGNO DI QUESTO FIORE, SE ALMENO DUE DELLE REAZIONI INDICATE CORRISPONDONO PERFETTAMENTE ALLA VOSTRA SITUAZIONE ATTUALE

Potenziale Positivo

  • capacità di concentrarsi e prendere delle decisioni;

  • si è capaci di trovare il proprio ritmo e di conservare l’equilibrio interiore grazie a un buon contatto con il centro;

  • si prendono all’istante le decisioni giuste, con una sicurezza da sonnambulo;

  • eclettici e flessibili, si è in grado di integrare nella propria vita sempre nuove possibilità;

 

FORMULE DI FORZA
SONO COSTANTE.”
SO QUELLO CHE VOGLIO.”
PRENDO LE MIE DECISIONI.”


 Fonte: Il Grande libro dei Fiori di Bach
             Autore: Mechthild Scheffer

 

I  tipi Scleranthus sono persone versatili e perspicaci. Grazie alla loro vivacità mentale riescono sempre a riconoscere i pro e i contro di una situazione e sanno pensare per opposti, ma questa flessibilità è loro fatale quando devono decidere tra due possibilità, perché, avendo sempre presente le due facce di un problema, spesso per prendere una decisione devono lottare nel vero senso della parola.
Anche dopo aver deciso, comunque, la controversia interiore riguardante il problema non è affatto finita per loro, perciò sono spesso tormentate da conflitti interiori. Talvolta poi succede che revochino le decisioni già prese, dando così l'impressione di essere inaffidabili.
Hanno continuamente la sensazione di fare come l'asino di Buridano, analogamente a quanto lamenta il Faust di Goethe con le parole: «Due anime, ahimè, alloggiano nel mio petto.» L'equivalente shakespeariano in Amleto è altrettanto noto: «Essere o non essere, questo è il dilemma».
L'inquietudine interiore e l'irrequietezza di queste persone si manifestano spesso in gesti nervosi e sbadati. Quando conversano sono sovente deconcentrate, perché pensano a molte cose contemporaneamente, divagano facilmente o saltano da un argomento all'altro. Come conseguenza del loro atteggiamento accusano sintomi fisici che corrispondono alla mutevolezza della loro psiche. Essi sono:
- alternanza di fame da lupi e di inappetenza,
- alternanza di diarrea e stitichezza,
- alternanza di ipereccitabilità e sovraffaticamento,
- continuo cambiamento dei sintomi, che compaiono senza motivo e scompaiono altrettanto improvvisamente,
- dolori che si alternano in tutto il corpo,
- stanchezza di giorno e insonnia di notte dovute alla mancanza del giusto equilibrio fra tensione e rilassamento,
- pressione sanguigna variabile, a volte troppo alta a volte troppo bassa, - alterazioni dell'equilibrio,
- mal d'auto, mal di mare,
- vomito in gravidanza.
Scleranthus, individuerà subito tra l'enorme varietà di scelta due paia di scarpe che gli piacciono, ma gli sarà poi molto difficile decidersi tra le due. Proverà al   primo paio e sarà convinto che siano quelle giuste, tuttavia per sicurezza misurerà anche il secondo, dopodiché propenderà per questo, quindi per accertarsene proverà di nuovo il primo paio, e così via da capo.

Fonte:  Nuove Terapie con i Fiori di Bach di Dietmar Kramer

La sua prima descrizione della pianta sembra, per molti aspetti, un'estensione di quella di Cerato, al di là della considerazione che i soggetti Scleranthus «cercano sempre il consiglio altrui». La vera natura del tipo animico emerge, tuttavia, quando egli analizza le caratteristiche intellettuali e l'approccio mentale altalenante, da banderuola, com'egli stesso lo definì. A quel punto si comprende che il tipo Scleranthus presenta sia indecisione sia fermezza.
A chi sa quello che vuole, nelle piccole come nelle grandi cose, questo stato di indecisione può sembrare irrilevante. Ma, in base a quanto osserva Bach, c è anche chi soffre in silenzio, incapace di decidere tra due cose, perchè dapprima gli sembra giusta la prima, poi la seconda. 
L'energia altalenante getta tali individui in uno stato di impotenza, li blocca tra la destra e la sinistra, tra l'alto e il basso, tra due polarità di scelta. Questo stato d'animo paralizza la volontà e impedisce all'individuo di agire nella vita
A volte le persone Scleranthus non sentono, o non riescono a sentire, la voce dell'intuito. Senza una guida dell'anima è impossibile operare scelte fondate in qualsiasi ambito non siamo in grado di capire se qualcosa sia positivo per noi, né distinguere il bene dal male o comprendere davvero noi stessi.
Le persone Scleranthus cercano di risolvere i loro conflitti interiori radicandosi profondamente nel mondo materiale e, mano a mano che affrontano i problemi della vita con costanza e stabilita, accumulano esperienza, proprio come la pianta accumula acqua ricavandola dai terreno.
Sotto il profilo della lezione dell'anima, le persone Scleranthus non sviluppano quindi nuovi principi né scoprono nuovi obiettivi esistenziali: si limitano ad agire con scopo e determinazione nel mondo. 

Fonte: Fiori di Bach Forma e Funzione di Julian Barnard

E poco comunicativo e tende a non raccontare i suoi dubbi. Nel suo continuo rimuginare solitario è evidente che tali incertezze possono arrivare al punto di diventare le sole "vere amiche" che non lasceranno mai solo Sclerathus. Ecco allora che accentuandosi il DISEQUILIBRIO, lo stesso arriverà ad esprimersi come vera e propria RIVERBERAZIONE, così come accade in White Chestnut
L'elemento della ripetizione comune ai due rimedi rappresenta un tentativo di arrivare ad un dominio, seppur disfunzionale, del proprio vissuto ambiguo ed incerto.
L'oscillazione in Scleranthus del dubbio, diviene in White Chestnut un'incessante andirivieni di pensieri che non riescono ad arrestarsi.
La RIVERBERAZIONE di White Chestnut è proprio il continuo ripresentarsi di pensieri tali da causare una vera e propria "tortura mentale", Scleranthus è un pendolo rotto che oscilla all'impazzata e non è più in grado di battere le ore. 
I rimedi consentono, allora, di trovare un bilanciamento dove allo stato d'indecisione viene sostituita una riflessione ponderata sul da farsi nei confronti delle vicissitudini della vita. A quel logorante soliloquio interno la coppia Scleranthus/White Chestnut. fornisce la via d'uscita per diventare espressione del proprio pensiero e della propria persona in accordo con l'individuale progetto di vita.
Danno a chi li assume, l'informazione dell'EQUILIBRIO e della RITMICITA'.

Fonte:  La Floriterapia di Bach  Ultime Frontiere della Tradizione, Dr. Maurizio Lupardini.


Triade: FIORE RADICE Holly-FIORE EMERGENTE  Scleranthus-FIORE SVILUPPO Centaury

• Si e afflitti da una profonda sofferenza per l'amore negato
• Si oscilla impulsivamente e in maniera confusa tra stati d'animo diametralmente opposti, evidenziando una notevole labilità emotiva,
• Sensibilità quasi medianica verso le aspettative altrui nei propri confronti,

Fonte:  Il Sentiero dell'anima . Nuova Ipsa Editore srl, Via G. Crispi 50, 90145, Palermo, Dr. Stefano Boschi.

Strategie terapeutiche
Può essere utile consigliare alla paziente di operare consapevolmente tante piccole scelte nella giornata, cose di piccola importanza ma osservando come ognuna porti a "lasciare" qualcosa. 
Sono buone anche tutte quelle attività che richiedono equilibrio (danza, pattinaggio, giochi di destrezza, tai chi, esercizi taoisti). 
Per uscire dal tunnel dell'incertezza la mente è spesso inadeguata, specie in questa donna già così riflessiva. La soluzione sta nel cuore, in quel cuore speciale che ci fa sapere quando ci sentiamo bene in una cosa e ci fa rinunciare al resto se l'amiamo davvero. 
Essere "uno" è l'antica ricerca dell'uomo, è accettare tutti gli aspetti di sé come diversi, ma anche come indispensabili pezzi di un puzzle. E sapere che tutto fa parte del tutto. 
Il poeta Rumi diceva: "Per l'uomo di Dio il bene e il male sono simili". 
Per l'uomo di Dio il libero arbitrio può essere anche scegliere ciò che la sua anima conosce come necessario... E buffo come la divisione che c'è dentro di noi genera sempre una realtà bipolare intorno a noi, come uno specchio fedele: così ci troveremo a dover scegliere tra due uomini, tra due lavori, tra due case. La soluzione è in realtà dentro di noi e Scleranthus ci aiuta molto a ritrovarla, ma solo l'amore e l'accettazione per il tutto potranno salvarci.
Come donne, siamo legate inevitabilmente alla ciclicità lunare, con cambiamenti presenti ogni mese della nostra vita fertile. Penso quindi che la ricerca dell'equilibrio e dell'adattamento sia una forte costante della nostra vita. Negano o nasconderlo sarebbe negare l'essenza della nostra femminilità, la legge della Madre Terra cui apparteniamo. Spesso questo atteggiamento, favorito dalle esigenze del lavoro, dalle aspettative di prestazioni costanti, da certe pubblicità (assorbenti che più invisibili non si può...), ci porta a vivere le mestruazioni come una cosa scomoda, inutile, inopportuna o, appunto, dolorosa. Accettare la Luna che c'è in noi significa integrare e amare ciò che siamo, significa vivere costantemente la nostra forza, che non è il potere costituito ma la nostra capacità di creare, di nutrire, di accogliere. E non mi riferisco solo a un figlio, ma a tutto ciò che di importante possiamo costruire nel nostro cammino. E in un momento cosmico in cui i cambiamenti sono tanti e costanti, la forza delle donne sarà fondamentale.

Fonte Floriterapia al femminile. Ed. tecniche Nuove, via Eritrea 21, 20157 MIlano, Dott.ssa Marcella Saponaro.
 



Ricerca personalizzata




Acquista Online su SorgenteNatura.it







La floriterapia appartiene alla grande famiglia della medicina psicosomatica. Il professor Rocco Carbone, docente di Medicina naturale dell'Università degli Studi Guglielmo Marconi, ci svela quali sono le proprietà dei Fiori di Bach e in che modo aiutano a vivere meglio.















Fiori di Bach - Set Completo Estratti Floreali 40 flaconi da 10ml
Fiori di Bach - Set Completo Estratti Floreali 40 flaconi da 10ml
187,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it