Cosa sono i Chakra



Il Chakra è un concetto proprio delle tradizioni religiose dell'India, inerenti allo yoga e alla medicina ayurvedica traendo origine dalle tradizioni tantriche, sia dell'induismo sia del buddhismo.
Chakra è una parola sanscrita che significa ruota o vortice,
per vortice s'intende un flusso di energia che ruota in corrispondenza di un centro energetico.
In ogni centro energetico è situata una ghiandola endocrina, si parte quindi dalle ghiandole surrenali arrivando fino alla ghiandola pineale.
Questi centri energetici costituiscono la nostra coscienza, sono punti in cui si convoglia l'energia e fanno da stazione di raccordo tra l'interno e l'esterno.
Il funzionamento di un Chakra riflette le decisioni che prendete, a secondo di come scegliete di rispondere alle situazioni della vostra vita.
Quando decidiamo cosa pensare o viviamo reazioni secondo gli stimoli dati dal mondo che ci circonda, apriamo e chiudiamo queste valvole.
La varietà del ritmo e di intensità, dipendono dallo stato emotivo dell'individuo umano, nell'ordine delle forze che scorrono lungo la colonna vertebrale e quelle che orizzontalmente vanno da destra a sinistra .
I Chakra sono descritti come fiori, con un numero di petali diverso l'uno dall'altro, per indicare la differente velocità di rotazione. Ad ogni Chakra corrisponde un colore, un suono e una qualità con cui è possibile influenzare l'organo preposto.

I principali, i più noti, i più importanti sono sette ed il loro movimento non ha per tutti la stessa frequenza.
Paragonati alle note musicali, quelli posti nella parte inferiore del nostro corpo, hanno una vibrazione cupa e corrispondono ai toni più bassi della scala, quelli posti nella parte superiore corrispondono ai toni più alti.
 

Strana coincidenza tra la classificazione dei rimedi del Dr. Bach in 7 gruppi emozionali e i 7 Chakra, non trovate?

Il Dr Bach aveva identificato le emozioni negative fondamentali raggruppandole in 7 stati emozionali di base:

Chakra - Stati emozionali secondo il Dr Bach 

VII° Chakra - Senso di solitudine
VI° Chakra -  Eccessiva preoccupazione per gli altri
V° Chakra  -  Mancanza di interesse per il presente
IV° Chakra  - Ipersensibilità alle idee altrui
III° Chakra  -  Indecisione e insicurezza
II° Chakra   -  Paura
I° Chakra    -  Senso di disperazione

Ogni Gruppo sembra essere l'espressione di un Chakra.

E' stato comprovato che ogni Chakra possiede una propria frequenza vibrazionale.



















I primi tre Chakra (quelli corrispondenti al collegamento dell'uomo sulla terra)
abbiano una frequenza molto più bassa degli altri quattro.
Essi sono punti di energia che ci portano all'istinto per la sopravvivenza, alla riproduzione sessuale e digestione del cibo; tutti bisogni primari.
Il 4°Chakra è quello che corrisponde al cuore. Al riguardo bisogna citare una curiosità: in casi particolari, il Chakra del cuore sembra in grado di nutrire sia i tre Chakra disposti sopra che i tre sotto di lui.

Questo significa che quando una persona riesce ad avere una padronanza sovrannaturale di corpo e mente è in grado di vivere di solo amore senza nutrirsi di cibo per molto tempo.
Questa meta è molto difficile da raggiungere ai giorni nostri, ma si tratta comunque di potenzialità possibili; anche se può sembrare strano.
Prendiamo il caso delle persone innamorate, che saltano i pasti perché entrati in quel limbo di estasi regalato dal pensiero della propria amata.
Il famoso detto “vivi d'amore”

 

Conoscere la materia: conosciamo i Chakra
Noi abbiamo un corpo,abbiamo emozioni, pensieri, idee e siamo interessati ai misteri della terra e del cielo, da ciò che racchiude lo spirito, da ciò che dà la materia. Noi siamo esseri complessi come il mondo che ci contiene e i Chakra nel loro sistema, affrontano le nostre complessità. 
I Chakra, riferiti a spirali di energia, create dentro di noi dall'interpenetrazione della consapevolezza e dell'involucro fisico che ci contiene, sono centri di attività per la ricezione, l'assimilazione e la trasmissione dell'energia vitale. Si è detto che i Chakra principali sono sette, che sono disposti in senso verticale, dalla base della spina dorsale alla sommità della testa, più o meno al centro del corpo e rappresentano le forze elementari della terra, dell'acqua, del fuoco, dell'aria, del suono, della luce e del pensiero.

Dal punto di vista psicologico, corrispondono alle aree più importanti della nostra esistenza (dal basso verso l'alto):

· sesso
· potere
· amore
· comunicazione
· immaginazione
· spiritualità

I Chakra principali e funzioni psicologiche ad essi associate

Centri mentali Funzioni psicologiche

7 Centro sommità del capo Integrazione personalità/ vita aspetti dell'umanità
6/a Centro della fronte Capacità visiva comprensione concetti mentali
6/b Centro mentale esecutivo Capacità pratica delle idee 

Centri della volontà
5/b Centro della nuca Senso io / società / lavoro
4/b Centro fra le scapole Volontà dell'io, capacità di imporsi al mondo esterno
3/b Centro diaframma Desiderio guarigione/salute
2/b Centro sacrale Quantità energia sessuale
1 Centro coccigeo Quantità energia fisica/vita
 

Centri emotivi
5/a Centro della gola Capacità recepire e assimilare
4/a Centro del cuore Sentimenti amore vita
3/a Centro del plesso solare Capacità di provare piacere espansività saggezza spirit.le consapevolezza qualità/vita 
2/a Centro pubico Qualità amore individui altro sesso, scambio fisico, piacere mentale e spirituale

I 7 Chakra

1 base MULADHARA
2 sacrale SVADHISTHANA
3 plesso solare MANIPURA
4 cuore ANAHATA
5 gola VISHUDDHA
6 fronte AJNA
7 sommità del capo SAHASRARA

Alla base della colonna vertebrale Muladhara, loto dai quattro petali, fornisce energia vitale, il suo colore è rosso. Presiede i reni, ghiandola endocrina che interessa surrenale- Pietre: agata, diaspro rosso, granato, corallo rosso, rubino.
Sopra i genitali Svadhisthana, loto dai sei petali, fornisce la forza creatrice, il suo colore è arancione. Ghiandola endocrina che interessa - gonadi – Pietre: corniola, pietra di luce.
Nella zona ombelico plesso solare Manipura, loto da dieci petali, fornisce la coscienza collettiva, il suo colore è giallo. La parte del corpo che presiede, stomaco, fegato, cistifellea, sistema nervoso. Ghiandola endocrina che interessa - pancreas - Pietre: occhio di tigre, ambra, topazio giallo, quarzo citrino.
Nella zona del cuore, Anahata, loto dai dodici petali. Fornisce l'amore universale, il suo colore è verde. Questo chakra preside cuore, sangue, nervo vago, sistema circolatorio. Ghiandola endocrina che interessa - timo-Pietre: smeraldo, giada verde, tormalina rosa, quarzo rosa.
Nella zona della gola, Vishuddha, loto dai sedici petali, fornisce saggezza, il suo colore è blu, il colore dell'anima. Presiede ai bronchi, corde vocali, polmoni, esofago. Ghiandola endocrina che interessa - tiroide - Pietre: acqua marina, turchese, calcedonio.
Tra le sopracciglia Ajna, composto da due grandi petali, divisi entrambi in quarantotto petali, per un totale di novantasei petali. Fornisce la chiaroveggenza. Il suo colore è viola. Questo chakra presiede la parte inferiore del cervello, occhio sinistro, orecchie, naso, sistema nervoso. Ghiandola endocrina che interessa - ipofisi - Pietre: lapislazzuli, zaffiro.

Alla sommità del capo Sahasrara, conosciuto come il loto dai mille petali, in realtà sono novecento
settantadue. Fornisce l'illuminazione, la libertà. Il suo colore è rappresentato da tutti i colori dell'iride. A questo stadio si ottiene lo sviluppo completo di ogni facoltà umana. Il chakra preside la parte superiore del cervello e l'occhio destro. Ghiandola endocrina che interessa - epifisi - Pietre: ametista, cristallo di rocca.

NB. E' importante aprire i Chakra per aumentare il flusso energetico, perché più energia lasciamo circolare e più risultiamo sani. La malattia è provocata da squilibri o blocchi nel flusso energetico.

· Il 1° Chakra contiene il nostro programma di sopravvivenza.
· il 2° Chakra contiene il programma della sessualità e delle emozioni, vale a dire in che modo dobbiamo affrontare la nostra emotività, i nostri gusti e le nostre preferenze sessuali.
· Il 4° Chakra contiene il programma dei nostri rapporti con gli altri.

Si è più volte detto che oltre ai Chakra principali ce ne sono altri minori: mani, piedi, ginocchia, spalle ecc. Anch'essi sono punti di incontro delle vie di energia che percorrono il nostro corpo, potremmo considerarli come estensioni dei Chakra più noti. Es. le mani sono collegate al 3° - 4°- 5° Chakra e i piedi al 1°.



Ricerca personalizzata












La floriterapia appartiene alla grande famiglia della medicina psicosomatica. Il professor Rocco Carbone, docente di Medicina naturale dell'Università degli Studi Guglielmo Marconi, ci svela quali sono le proprietà dei Fiori di Bach e in che modo aiutano a vivere meglio.



Acquista Online su SorgenteNatura.it











Fiori di Bach - Set Completo Estratti Floreali 40 flaconi da 10ml
Fiori di Bach - Set Completo Estratti Floreali 40 flaconi da 10ml
187,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it